L’ UNIONE CRISTIANA IMPRENDITORI E DIRIGENTI

L’UCID, associazione a carattere naziona­le, è una unione morale di uomini e donne, legati dalla stessa fede e dalla responsabi­lità imprenditoriale nell’ambito delle azien­de e professioni, costituita per promuovere la conoscenza, la diffusione e l’attuazione della dottrina sociale della Chiesa.
Sul piano internazionale fa parte, in qua­lità di membro, della Union Internaziona­le Chrétienne des Dirigeants d’Entreprise (UNIAPAC).
Il primo interesse dell’Unione si focalizza verso i suoi membri per favorirne la forma­zione spirituale e morale e, subito dopo, si rivolge al mondo del lavoro e della produ­zione attiva e di avanguardia nella costru­zione di un ordine economico e sociale fon­dato sulla centralità dell’uomo e sulla sua promozione.

LE SUE FINALITA’

L’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti in­tende favorire la crescita nella impresa dei valori di una vera comunità di persone nel rispetto della dignità di tutti i suoi membri ed è convinta della capacità della dottrina sociale della Chiesa di offrire i principi e gli orientamenti necessari in tale direzione.
Certa dell’esistenza di responsabilità per­sonali di ordine umano e sociale per quanti partecipano alla vita economica, vuole ri­valutare la funzione imprenditoriale pro­muovendone il perfezionamento sia a livel­lo personale che professionale.
Desidera offrire ai giovani un’occasione di formazione che, giustificando in sede teo­logica, morale, sociale ed economica l’ini­ziativa individuale, ponga in primo piano il servizio da rendere alla comunità e l’impe­gno personale verso gli altri uomini.

LA SUA PRESENZA

La UCID realizza una presenza qualificata delle categorie imprenditoriali, dirigenziali e professionali al fine di renderle competen­ti interlocutrici delle Autorità Locali e dello Stato e attente collaboratrici delle altre for­ze sociali.
Studia i problemi dell’impresa e quelli pro­fessionali sotto il profilo umano e sociale allo scopo di suggerire orientamenti per una valida azione sociale dei propri ade­renti.
Intende portare il suo contributo all’analisi e alla soluzione dei problemi che interessano oggi tutta la realtà nazionale col particola­re attenzione alle occasioni di formazione professionale, alle forme di occupazione per il mondo giovanile, all’approfondimento del ruolo dell’uomo nella società in conti­nua trasformazione.
Pone la propria disponibilità al servizio del­la Chiesa, offrendo il suo specifico impe­gno per un’autentica opera di promozione umana e di evangelizzazione nell’ambito dell’impresa.